Chronicles of Elyria Wiki
Advertisement

Questo articolo è una bozza. Puoi aiutare Chronicles of Elyria Wiki espandendolo.

Daemon, Qin del Fuoco, amava Selene, Qin della Solitudine, e ci teneva molto, ma dato che era un'essere di Fuoco, e lei uno di Terra, non le si poteva mai avvicinare senza bruciarla. Quindi lui si mise al lavoro creando una reliquia, un anello di matrimonio, che lei poteva indossare e che l'avrebbe protetta dalle sue scottature. Sfortunatamente, essendo un Qin del Fuoco, mancava di una tale abilità. Al contrario, lui creò un anello che forniva immunità ad ogni danno fisico... tranne che dal Fuoco. [1]

DaemonAtForge 1900px

Daemon alla Forgia in Karcion

La leggenda continua. Dice che nonostante la sua presenza fosse dolorosa per Selene, lei lo amava tanto da rifiutare di stargli lontano. Lei andò da lui una notte e, nonostante il dolore ed il caldo, ebbe con lui un figlio, Erathor.

Quando Daemon realizzò gli effetti che la loro notte assieme aveva avuto su di lei, ne fu mortificato. La sua, un tempo bella, Selene era coperta di bruciature e vesciche. Per la vergogna, mandò via sua moglie esiliandola da Karcion

IFu qui, nelle regioni Occidentali di Karcion che Selene, Qin della Solitudine, diede alla luce il suo figlio. Quando questi nacque, la solitudine della madre ed il calore del padre combinati vennero rilasciati nel mondo. Nel punto in cui lui nacque la terra divenne calda, secca e priva di vita. Quando lui fu abbastanza grande da indossare l'anello del padre, Selene glielo diede per tenerlo al sicuro.

AE così, l'Anello di Erathor, figlio di Daemon, e Qin del Deserto divenne leggenda. Ma la storia non finisce qui...

Vedi Anche[ | ]

Riferimenti[ | ]

Advertisement